Trattamento di influenza e raffreddore

Misure generali

In caso di sintomi influenzali o di raffreddamento, è bene riguardarsi, per offrire all’organismo tutta la tranquillità di cui ha bisogno per combattere il virus. In questo modo si riduce inoltre la probabilità di contagiare altre persone. Soprattutto in caso di influenza, è quindi meglio restare a casa.

A meno che non si appartenga a un gruppo a rischio, non è necessario consultare un medico in presenza di influenza o raffreddore. I farmaci per alleviare i sintomi sono disponibili in farmacia. In caso di peggioramento (ad es. febbre molto alta) o se i sintomi persistono per più di una settimana, è opportuno rivolgersi al medico.

Durante la malattia è importante prestare attenzione ai suggerimenti indicati di seguito:

Assumere una sufficiente quantità di liquidi, ad esempio tè, brodo di carne, ecc.

Evitare gli sforzi e rimanere a letto quanto più possibile.

Trattamento dei sintomi

I sintomi dell’influenza e del raffreddore possono essere alquanto spiacevoli. Farmaci classici e alternativi possono dare sollievo alle persone che ne sono affette:

  • contro la febbre, il mal di testa, i dolori articolari e il mal di gola sono utili gli antidolorifici;
  • gli spray nasali decongestionanti facilitano la respirazione se il naso è chiuso, ma non devono essere usati troppo a lungo; gli spray nasali a base di acqua di mare, invece, possono essere utilizzati anche per un periodo di tempo prolungato senza problemi;
  • gli oli essenziali e i balsami anti-raffreddamento possono essere aggiunti all’acqua per favorire la respirazione;
  • le pomate nasali trattano e danno sollievo alle mucose nasali secche;
  • lo sciroppo o le compresse per la tosse ne riducono lo stimolo;
  • i farmaci mucolitici facilitano l’espulsione del muco; possono essere utilizzati sia prodotti classici, sia preparati vegetali;
  • compresse orosolubili, spray e soluzioni per gargarismi alleviano il mal di gola;
  • i farmaci antinfluenzali combinati contengono diversi principi attivi e sono quindi efficaci contro più disturbi contemporaneamente;
  • echinacea, vitamina C e zinco possono rafforzare il sistema immunitario;
  • le tisane contro il raffreddore, ideali per un adeguato apporto di liquidi, contengono ingredienti naturali ad effetto calmante e lenitivo;
  • in assenza di febbre, un bagno antiraffreddamento può dare sollievo.

Fatevi consigliare dalla vostra farmacia in modo da potervi sentire di nuovo meglio il prima possibile! Qui trovate la farmacia più vicinae.